Milan, Gattuso: "Buona prestazione, ma mi brucia. Calhanoglu doveva muove il c…"

Adjust Comment Print

La Juventus soffre, ma alla fine batte il Milan 3-1 e allunga in classifica ai danni del Napoli che non va oltre l'1-1 contro il Sassuolo. "Sono contento per la prestazione, ma il risultato è bugiardo".

Piu' facile il risultato della Fiorentina che sblocca subito con Simeone, poi il Crotone resta in dieci per un doppio giallo di Capuano e alla distanza i viola raddoppiano con Chiesa su assist dell'ottimo Saponara. Ora pensiamo a recuperare energie, dopo penserò al derby. Fino a tre mesi fa era qualcosa di impensabile, ora mancano nove partite. Al momento la grande differenza non è nella qualità, ma proprio nella fisicità. Ogni pallone toccato si rivelava un nuovo insulto da parte dei tifosi bianconeri, che hanno fatto partire fischi e cori perfino durante il minuto di silenzio nei confronti del defunto Mondonico. Nella storia rimane il 3-1 per la Juve, nessuno si ricorderà della prestazione. "Sappiamo che l'Inter sta bene, vedremo chi vince mercoledì". Non abbiamo perso la partita per i cambi, abbiamo avuto tante occasioni e non le abbiamo sfruttate. Fortunatamente ho a disposizione un mucchio di campioni che mi consentono di poter cambiare le carte in regola e non dare punti di riferimento agli avversari. "Dobbiamo migliorare ancora tanto". 6, Calabria 5.5, Bonucci 7, Romagnoli 6.5, Rodriguez 6, Kessie' 6.5, Biglia 5.5 (30′ st Montolivo 5.5), Bonaventura 5, Suso 5.5, Andre' Silva 6 (19′ st Kalinic 5), Calhanoglu 6 (35′ st Cutrone SV). Ma non ha fatto nulla, è un ragazzo perbene e accettato la decisione. "È stata solo una mia scelta". Peccato per la Juve che anche il Milan di Gattuso sia una squadra di duri: Douglas difende male, lasciando spazio all'estro di Calhanoglu, che con un gran tiro da fuori centra la traversa. Abbiamo sbagliato qualche ultimo passaggio in alcune ripartenze. Immobile non sarà devastante quando indossa la maglia della Nazionale, ma si conferma capocannoniere siglando una doppietta - raggiunta quota 26 reti - e prosegue la corsa alla Scarpa d'Oro.

Comments