Sassuolo-Napoli 1-1: Politano illude i neroverdi svegliati dall'autogol di Rogerio

Adjust Comment Print

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un tifoso del Napoli, Riccardo S. Ricordiamo infine che la gara potrà essere seguita in diretta testuale sul nostro sito. Per il momento pare che il capitano azzurro, stando alle indicazioni, possa effettivamente sedere in panchina lasciando spazio a Piotr Zielinski, già utilizzato più volte in quel ruolo a centrocampo. Tornano a disposizione Peluso e Berardi dopo aver scontato le rispettive squalifiche.

Al 12° azzurri pericolosi sugli sviluppi di un calcio d'angolo calciato da Callejon, il pallone arriva direttamente ad Allan che dalla trequarti tira fuori di destro.

Il gol del pareggio del Napoli contro il Sassuolo non è di José Callejon ma autorete di Rogerio. Punizione di Sensi, Peluso svetta su Koulibaly e colpisce il palo, Politano sulla ribattuta segna di sinistro e firma il vantaggio. Nel finale manca una palla gol da urlo per la squadra di Sarri, è anzi Koulibaly a chiudere su Politano, nel recupero. In coda la Spal in dieci pareggia in casa del Genoa rendendo ininfluente un errore del Var. Se Real e Barcellona fanno riposare Ronaldo e Messi, nel suo piccolo Di Francesco fa lo stesso con Dzeko, ma nella ripresa ci deve ripensare, e fa bene. La rovesciata di Milik si stampa sulla parte superiore della traversa. Forte del vantaggio gli uomini di Iachini abbassano il loro baricentro, ma il Napoli al 40′ va ancora vicino al gol del pari, ancora con Insigne, ancora fermato da Consigli. E pensare che il primo tempo si era aperto con un goal annullato (giustamente) a Callejon al 5'.

Mario Rui 6,5: primo tempo molto timido, quasi incolore. Mentre a far correre i brividi per il Sassuolo ci pensa Belardi con un che attraversa tutta l'area senza trovare nessuno che ribatta.

HYSAJ 6 - Non è al meglio e si vede. Andiamo quindi a vedere le probabili formazioni per Sassuolo-Napoli, dando anche uno sguardo a quote e pronostici per la partita del Mapei Stadium.

Al 62' Sarri cambia. Sarri Mette anche Milik per un Jorginho assente. Il Napoli adesso spinge ma non sempre gambe e testa sono sintonizzati sulla stessa lunghezza. Poi un legno e ancora un miracolo di Consigli.

Comments