Salvini,Di Maio?, Ragioniamo su progetto

Adjust Comment Print

All'elenco si possono naturalmente fare molte obiezioni in termini finanziari: mancano le risorse e i modi in cui si propone di superare il problema faranno verosimilmente aumentare il debito, e conseguentemente il rischio paese.

Luigi Di Maio parla davanti alla Stampa estera in Italia: "ci tenevo - dice il candidato premier dei Cinquestelle - ad incontrarvi per spiegare a tutti quello che stiamo facendo". Per noi questa volontà è sacrosanta e vogliamo che venga rispecchiata attraverso l'attribuzione al Movimento della presidenza della Camera dei Deputati. Ma solo un Governo formato rapidamente e un conseguente inserimento nel Def - da chiudere entro il 10 aprile - potranno trasformare questa lista in azioni concrete. Anche se, ha aggiunto: "Il nostro obiettivo è andare al governo". La sinistra vuole evitare il governo Salvini-Di Maio per le seguenti ragioni: perché l'Europa non vuole, perché teme il prevalere di una maggioranza estremista sui diritti civili e sull'immigrazione, perché teme che scassi i conti dello Stato, perché teme per la democrazia, perché non è abituata, da dopo la caduta del Muro di Berlino, a concepirsi fuori da una prospettiva di governo.

Prove di dialogo in corso tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Diversi passanti l'hanno fermato per farsi un selfie. Giovanna Melodia, 36 anni, sposata ma da tempo separata da un altro attivista del M5S, è un'attivista 5 Stelle della prima ora, sempre presente agli incontri e alle riunioni. Elettori che, mi permetto di ricordare, appartengono a un Paese che si trova agli ultimi posti nel mondo in quanto ad analfabetismo funzionale e, proprio per questo, tendenzialmente propensi a bersi tutte d'un fiato le pozioni magiche dei tanti postulanti della nostra politica da avanspettacolo. Sfido chiunque a dire che il programma M5s è un programma estremista. Come? Ecco i dati ufficiali con il 66,5% di Durnwalder e il 61% di Unterberger che nei loro collegi fanno piazza pulita: al terzo posto invece Mautone del Movimento 5 Stelle che conquista il 58,5% dei voti nel suo collegio. Mi chiedono se il mio primo viaggio da premier lo farei a Mosca o negli Usa, io dico Bruxelles. Dal 2016 è vicepresidente del Consiglio comunale di Alcamo per i grillini e in un video visibile su Youtube spiega così la sua candidatura: "Sono un avvocato civilista e sono assolutamente orgogliosa di far parte di questo gruppo".

Il giovane leader ha specificato che la decisione sulle nomine dei presidenti di Camera e Senato, che faranno seguito all'insediamento del nuovo Parlamento, il 23 marzo,"non riguardano la formazione del governo". Sono ruoli di garanzia.

Comments