Gattuso: "I progressi del Milan? È merito dei ragazzi"

Adjust Comment Print

Conferenza stampa per Gattuso che domani affronterà la Spal nella 24^ giornata della Serie A: "Da domani in poi avremo nove partite in un mese, ci siamo preparati per questo".

Sarà con ogni probabilità Patrick Cutrone il sostituto di Nikola Kalinic sul campo della SPAL: superato André Silva.

Dieci punti nelle ultime quattro partite di campionato, un percorso quasi netto quello recente del Milan che con Gattuso ha trovato la quadratura e si è avvicinato e non poco alla zona europea. Non credo alla rimonta perché il ritardo è troppo. Tiago Dias fa tante finte, si dribbla anche da solo qualche volte, va via con grande velocità ma non ha la qualità di Suso, è più veloce palla al piede, fa ancora un po di casini tatticamente e deve migliorare tanto. Ci vuole anche un pizzico di malizia e di fortuna. "E' difficile che Roma e Inter mollino completamente fino a maggio". Sta facendo bene, sta giocando di reparto e da leader. E forte non solo delle parole di Mirabelli in settimana e degli applausi di San Siro, ma di quello che i suoi 'lottatori' riescono a mettere in campo. Manuel Lazzari a destra, Mattiello a sinistra; il regista come al solito sarà Viviani, detto della prima mezzala l'altra dovrebbe essere Alberto Grassi, con Everton Luiz (arrivato a gennaio) e Mattia Vitale che scalpitano per una maglia ma dovrebbero ragionevolmente partire dalla panchina. "Non pensiamo alle altre, alla Champions League, oggi non ce lo possiamo permettere". La società gli ha rinnovato la fiducia, ma è sembrata una decisione a tempo, legata a risultati e prestazioni nelle prossime sfide. I miglioramenti della squadra? I musi lunghi ci saranno sempre in una squadra di calcio ed è giusto che ci siano. Ho visto i ragazzi che ci hanno creduto e non hanno mollato, anche se erano stanchi. Io non devo prendermi nessuna rivincita, per 20 anni da calciatore ne ho sentite di tutti i colori nei miei confronti. La verità è che c'è gente che allena da 20 anni e non ha mai vinto un campionato. Le immagini in arrivo da Ferrara verranno trasmesse anche da Premium Play per tutti coloro che a inizio stagione si sono abbonati al servizio targato Mediaset. Io ne ho conquistato uno dalla C alla B con un budget di 1 milione e mezzo.

Comments