Serie A - Il Bologna batte il Chievo nel primo anticipo natalizio

Adjust Comment Print

47' Gol annullato ancora a Cacciatore: era in posizione di fuorigioco.

Adam Nagy, centrocampista del Bologna, commenta ai microfoni del sito ufficiale del club felsineo, il successo esterno sul campo del Chievo: "Siamo felicissimi, sapevamo di avere a che fare con una squadra difficile da affrontare ma l'abbiamo preparata bene in settimana". E' il preludio al pari, che arriva con una prodezza di Cacciatore (40'): finta a rientrare dall'out di destra e sinistro a giro sul palo lontano.

Note: espulso Poli (B) al 36′ st per doppia ammonizione; ammoniti Garritano, Tomovic (C). Quando tutto lasci presagire che il pareggio sia il risultato che verrà fuori da quest'anticipo alquanto divertente, ecco che al 90' proprio Cacciatore commette un harakiri in fase difensiva, scivolando clamorosamente, regalando palla a Destro che a tu per tu con Sorrentino non sbaglia. Con lui i due assistenti Dobosz e Capaldo, il quarto uomo Minelli, e i due addetti alla Var Giacomelli e Chiffi. Allo scadere lampo degli ospiti, Pulgar pesca Verdi in area, cross respinto palla di nuovo all'ala che calcia in porta, trovando la respinta di Sorrentino.

5' GOL BOLOGNA Pronti-via il Bologna fa ancora male. Sorrentino para un primo tentativo dei rossoblu ma il rimbalzo finisce sui piedi di Verdi che senza pensarci spara in rete. Pochi minuti dopo Verdi ha l'occasione del 3-1 ma il suo pallonetto è salvato da Gamberini.

46' Verdi mette paura a Sorrentino: è corner.

41' I ritmi ora si sono abbassati.

Roberto Donadoni non è pienamente soddisfatto nonostante la vittoria per 3-2 sul campo del Chievo al termine di una partita piena di colpi di scena. Mirante toglie dall'incrocio dei pali un colpo di testa di Inglese. Nella ripresa, al minuto 50, i bolognesi hanno trovato il raddoppio grazie al giovane e promettentissimo Verdi, autore dell'assist del primo gol.

20' Il Chievo non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Mirante. La risposta del Chievo è una girata in area di Inglese, centrale.

Partenza sprint del Bologna con il vantaggio al 4' con Mattia Destro il colpo di testa anticipa difensore e Sorrentino in uscita. Maran lancia Pucciarelli vicino ad Inglese.

Comments