Bitcoin, l'Italia dice sì con Portale Sardegna

Adjust Comment Print

"Se il prezzo di Bitcoin dovesse andare a zero oggi, - ha dichiarato Andrew Kenningham di Capital Economics - le perdite sarebbero pari a circa -0,06% per le azioni americane".

Dalla notte di domenica è possibile scambiare titoli futures basati sui bitcoin alla borsa di Chicago (CBOE). Appunto per questo motivo in tanti continuano a preferire il trading sul Bitcoin attraverso i CFD.

Ciò che lo differenzia dalle altre valute è che il suo valore è determinato "semplicemente" dalla leva domanda e offerta.

Nel dettaglio, la web company specializzata nell'incoming turistico in Sardegna ha raggiunto un accordo con la piattaforma Conio, startup con sede a Milano e a San Francisco che permette di acquistare e vendere bitcoin direttamente dall'applicazione dedicata (wallet).

L'esistenza dei Bitcoin è il risultato di un programma (protocollo), il Blockchain (letteralmente "catena bloccata"), che opera in modo decentralizzato su grandi computer e ha la proprietà di essere trasparente e sicuro, ossia registra e mette a disposizione ogni operazione compiuta da un singolo individuo senza che altri possono conoscerla.

Ad evidenziare l'euforia degli investitori è stato lo stesso prezzo del Bitcoin, che dai minimi di $14.890 dollari si è prima apprezzato sui $15.600 e poi ancora sopra i $16.700. Pertanto, una volta individuato il negozio interessato, vi consigliamo di accertarvi che tale attività sia ancora aperta e accetti ancora il pagamento in bitcoin.

Facebook in cui si spiega come guadagnare con i bitcoin. La creazione e lo scambio di Bitcoin avviene secondo il protocollo peer-to-peer. I timori sono quelli di una bolla che se scoppiasse metterebbe a repentaglio la stabilità del sistema finanziario, oltre che le tasche dei risparmiatori meno esperti attratti dalle performance stellari della criptovaluta. Generazione e trasferimento di moneta bitcoin sono gestiti con la crittografia, per garantire anonimato e sicurezza delle transazioni. Non vengono stampati da una banca centrale e non sono controllati direttamente da nessun governo.

Ma non tutti vedono il Bitcoin come un male, e in molti iniziano a pensare a questa criptovaluta come la prima valuta veramente globale.

Comments