Napoli, Sarri porta con sè 20 elementi. Out Insigne

Adjust Comment Print

Il ko con la Juve? Cosa pensa di chi dice che la sua squadra è in crisi? Probabilmente è in crisi per i risultati della Nazionale, ma il futuro credo sia positivo.

" 206 punti in 91 partite, una media di 2.27, forse sono diventato un imbecille e Mertens scarso".

Li perderei ancora se servisse a portare a casa il risultato.

La partita di venerdì mi ha fatto un po' male perché abbiamo concesso pochissimo e probabilmente meritavamo almeno un pareggio. Solo lavoro differenziato per Lorenzo Insigne che non prenderà parte al match di domani sera - in programma alle ore 20:45 - poichè non convocato. "Contro i bianconeri, tra l'altro, non mi torna che abbiamo fatto una brutta prestazione". Anche quando giochiamo bene e vinciamo.

"Domani giocherei in 10 per dare ragione a quelli che dicono che non cambio mai". Abbiamo perso Ghoulam nel momento era in cui era il miglior difensore d'Europa. Sono certo che giocheranno per vincere poi se lo Shakhtar sarà più bravo meriterà la qualificazione.

Se è il nuovo leader del Napoli dopo la panchina all'avvio: "Finalmente sto giocando (ride, ndr) e sono molto contento. Dopo la partita non ho dormito, nemmeno la notte successiva, ma se poi vedo 10′ di allenamento che mi piacciono il giorno dopo riprendo la sciabola". Intanto il Napoli oggi ha piazzato un bel colpo con il rinnovo del contratto di Faouzi Ghoulam. Mi ha fatto sentire in colpa, perché ho pensato di aver mandato all'umiliazione i ragazzi. Al momento la situazione nel gruppo F è la seguente: la squadra di Guardiola è prima a punteggio pieno con 15 punti, e Sarri spera che il suo collega ci tenga a chiudere la fase a gironi con un filotto di sei vittorie.

Cosa ti aspetti dal Manchester City? Vogliamo fare bene, è sempre bello giocare qui, con tanti tifosi, sarà una bella partita in uno stadio bellissimo. L'attaccante, a cui seguito avrà la sua famiglia, tranquillizza tutti sul suo stato di forma dichiarando di sentirsi bene nonostante i gol non arrivino. Ci credi nel passaggio del turno? Sono felice di essere tornato qui, nel 2012 ci ho lasciato due denti. Il già noto infortunio di Milik, inoltre, non consente di avere delle alternative credibili al tridente offensivo, e qui sorge la grana più grossa: probabilmente Insigne non sarà della partita, essendo uscito malconcio dalla sconfitta patita dalla Juventus. E' vero che qualche volta è più facile dopo un turno di stop, ma adesso voglio giocare e fare bene.

Rompe il ghiaccio Mertens: "Insigne?". Se una delle due condizioni non dovesse verificarsi sarà addio alla Coppa dalle grandi orecchie. Noi dobbiamo pensare solo a vincere.

Maurizio Sarri è carico e anche in conferenza stampa non risparmia alcune battute ruvide e sferzanti per ribadire i concetti e dimostrare di essere veramente grandi. Sono pronto per domani, le batterie sono piene.

Comments