Calcio, Milan pareggia a Benevento 2-2

Adjust Comment Print

La sua squadra non è andata oltre il pareggio contro il Benevento, che grazie al suo portiere ha raccolto il suo primo punto. In Campania il Milan pareggia 2-2 regalando ai neo promossi il loro primo storico punto nel campionato di Serie A. Ma Rino Gattuso, subito dopo un pareggio che fa malissimo, ai microfoni di Sky Sport parla di "spirito positivo" e "applaude i ragazzi perché si sono sacrificati". Per i sanniti primo punto dopo 14 sconfitte di fila. "Sarebbe poco onesto parlare solo di me". Il portiere del Benevento si tuffa e trova una perfetta deviazione di testa all'angolino basso, dove il collega Donnarumma non può arrivare. Ho visto che erano molto abbattuti. Bonaventura porta in vantaggio i rossoneri: Kessie crossa, Bonaventura conclude una prima volta ma Brignoli respinge, Jack è lesto a ribadire in porta, 1-0 per gli uomini di Gattuso. E al 50', in pieno recupero, è arrivata la rete del portiere del Benevento per il 2-2 finale. La Serie A celebra l'impresa di un portiere che fa gol.

Benevento (4-3-3): Brignoli 8; Letizia 6.5, Djimsiti 5.5, Costa 6, Di Chiara 5.5 (80′ Gyamfi SV); Memushaj 5.5 (80′ Coda SV), Chibsah 6, Cataldi 5; D'Alessandro 6.5, Puscas 6.5, Parigini 6.5 (67′ Brignola 6). Tra le note positive sicuramente Kessie (6,5), l'ordine dato da Montolivo finchè ha tenuto fisicamente, il gol ritrovato da Kalinic e la verve realizzativa come ai bei tempi di Bonaventura. 84′ gran tiro di Coda, palla che sfiora la traversa. Il Milan non ci sta e sette minuti più tardi si riporta in vantaggio con un altro colpo di testa, stavolta di Kalinic, l'ex punta di Dnipro e Fiorentina che ai piedi del Duomo è ancora un oggetto non identificato.

Comments