Meteo 1 Dicembre: arriva la neve al Nord Italia

Adjust Comment Print

Nuovo sensibile calo delle temperature e neve in pianura a Nord: a determinare una nuova fase meteorologica di stampo decisamente invernale sarà una perturbazione - la sesta di novembre - che ha già raggiunto l'Italia centrale. La temperatura massima oscillerà tra gli 8 e i 6 gradi, la minima tra 1 e, appunto, -4.

Venerdì nevischio fino al pomeriggio su Emilia occidentale (da modenese verso Ovest) a tratti in pianura, al mattino su Lombardia nord occidentale, alto Piemonte. Sino a venerdi prevarranno le correnti più miti di libeccio che manterranno alte le temperature sia di giorno che di notte.

Altre nevicate sono poi attese nella giornata di sabato, anche se la zona interessata sarà più ridotta, con la neve in generale confinata all'estremo Nordovest, ovvero Piemonte e Lombardia Occidentale. Sabato la neve cadrà a quote più basse anche sull'Appennino: sempre 3bMeteo riferisce di possibili nevicate a quote collinari tra Toscana, Umbria, alto Lazio, e nelle Marche tra i 500 e i 700 metri. E' già inverno al Nord, ma dai modelli arrivano importanti conferme su possibili nevicate significative nei primi due giorni del mese di Dicembre, Venerdì 1 e Sabato 2.

In Lombardia sarà il pavese, il comasco, il varesotto e il monzese a vedere maggiormente qualche nevicata, ma non si può escludere anche il milanese in nottata. Sulle colline cuneesi potrebbero cadere dai 40 ai 90 centimetri di neve, fino a 10 sulla città di Torino.

LE ZONE DELL'ALLERTA NEVE - Stando alle informazioni dell'Arpa Lombardia (vedi la mappa) le zone maggiormente interessante dall'allerta neve sono Valtellina (Sondrio), prealpi varesine (Varese), prealpi comasche e lecchesi (Como e Lecco), prealpi orobiche (Bergamo), prealpi bresciane e Valcamonica (Brescia). In Emilia-Romagna le zone più colpite sono le province di Parma e Piacenza.

In Calabria tempo generalmente instabile con piogge anche intense su tutti i settori al mattino e al pomeriggio; neve sulla Sila oltre i 1300 metri.

Comments