Milan, Marra si assume le sue responsabilità: "Non parlate male di Montella"

Adjust Comment Print

Per questo, Fassone e Mirabelli hanno chiesto al tecnico un Milan all'altezza nel derby da affrontare il prossimo 15 Ottobre.

Ricordiamo che il sito, visto che è probabile che molti di voi lo cercano, è aperto in Italia ma è illegale.

E' andato molto vicino a segnare, ha fatto una grande partita. Il Milan ha giocato quantomeno alla pari con la Roma, anche in 10 non ci siamo disuniti.

La Roma c'è. Il titolo suggerito da Eusebio Di Francesco in conferenza stampa diventa realtà con una bella vittoria per 2-0 a San Siro in casa del Milan. Questo mi sembra esagerato, ma non mi turba e anzi mi stimola. Kolarov sta rispondendo bene al ritorno in A ma sulla fascia destra Juan Jesus è troppo spesso in affanno. La prima: Cutrone ha usato per fare gol una qualità tecnica che non appartiene a tutti nel momento fondamentale di un'azione: in spazio brevissimo e in corsa, tocco velocissimo del pallone che arriva, portiere in uscita scavalcato e palla in rete.

Già. Dopo la sosta arriverà l'Inter.

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera la società Milan si è schierata dalla parte di Montella anche dopo il pranzo di ieri con Mirabelli e Fassone. Oggi abbiamo giocato con continuità, fosse cambiata una deviazione oggi staremo a fare un altro discorso.

Strano ma vero, Carlo Ancelotti è stato esonerato dalla panchina del Bayern dopo poco tempo dall'inizio delle competizioni.

Calhanoglu è stato espulso per doppia ammonizione, Donnarumma è stato incerto su un rinvio e su qualche respinta, Kessiè è stanco e non è lucido, ha bisogno di rifiatare, tutto il globo terracqueo lo ha capito, tranne Montella. Le idee e la carica non mancano, ora serve che il Milan le traduca in fatti concreti dopo i pesanti ko contro Lazio e Sampdoria che hanno fatto vacillare le certezze accumulate in un'estate di sole vittorie. Tutti noi volevamo vincere ma non ci siamo riusciti, la spostiamo più avanti. Poca valorizzazione degli interpreti forniti in estate e difficoltà nell'inserimento in pianta stabile di quelli che fino allo scorso anno, vedi Suso, erano degli oggettivi punti di forza. Ai posteri l'ardua sentenza.

Comments