Europa League: successi per Lazio e Milan. Pari Atalanta in Francia

Adjust Comment Print

Dopo il successo della Lazio nel pomeriggio contro lo Zulte (2-0), hanno replicato anche le altre due italiane impegnate nel quadro delle gare delle 21: Atalanta e Milan. Il primo squillo arriva però al quarto d'ora da parte dei padroni di casa, con Mariano Diaz che prova a sorprendere da fuori Berisha, il quale in tuffo riesce a respingere la conclusione dell'attaccante dominicano. Un grande avvio di Europa League per i ragazzi di Gasperini, a metà classifica in campionato e fin qui praticamente perfetta nell'avventura continentale.

ZULTE-WAREGEM (4-4-1-1): Leali; De Fauw, Derijck, Heylen, Hamalainen; Doumbia, De Sart; De Pauw, Olayinka, Kaya; Leya.

Uno degli scontro più appassionanti di questo turno di Europa League sarà quello tra Salisburgo e Marsaglia il cui esito appare più aperto che mai alla viglia. Nella ripresa, l'Atalanta alza il ritmo e, con l'ennesimo colpo da biliardo del Papu Gomez, su punizione, trova il pareggio (58').

Juve vincente contro l'Atalanta a quota 5.0 (invece di 1.75).

L'Atalanta ha quindi conquistato un punto d'oro che gli permette di mantenere la testa del girone e guardare con nuova verve al doppio confronto con l'Apollon Limassol.

Formazione atalantina che scenderà in campo prpobabilmente con questi uomini: Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Cristante, Freuler, Spinazzola; Gomez, Petagna. Nello stesso girone Aek Atene e Austria Vienna pareggiano 2-2. Seguono Austria Vienna a 1 e Rijeka a 0.

Comments