L'uragano Irma devasta Barbuda e Saint-Martin

Adjust Comment Print

A confermare la potenza di Irma è Kerry Emanuel, un esperto di uragani del Mit, secondo cui l'uragano possiede circa 7000 miliardi di watt, circa due volte l'energia di tutte le bombe usate nella seconda guerra mondiale.

Inoltre, sono state devastate anche una manciata di isole nei Carabi nordorientali, tra cui Saint Martin, Saint Barthelemy, Anguilla.

Il bilancio dei morti è destinato a salire.

Come indicato dal ministro dell'Interno, Gèrard Collomb la priorità è quella di "ristabilire i mezzi di comunicazione" e fornire cibo alla popolazione. Per ora si parla genericamente di infrastrutture distrutte, ma non ci sono ancora dati precisi né un bilancio di eventuali vittime. Adesso è la Florida a correre ai ripari: Irma dovrebbe raggiungere la lo Stato USA nella giornata di domenica. Gli abitanti delle Keys stanno già liberando gli spazi aperti da oggetti che potrebbero soccombere alla forza dei venti e trasformarsi in pericolosi proiettili. Oltre 300.00. persone non hanno più elettricità, mentre 1.000 vivono nei rifugi.

"È stato come essere dentro a un film dell'orrore, le persone scappavano da una casa all'altra e vedevamo le automobili letteralmente volare sopra le nostre teste". Fino ad oggi la Centrale d'allarme del Libretto ETI del TCS ha ricevuto già 20 richieste di rimpatrio dalla Repubblica Dominicana, Cuba e Florida e 8 annunci di annullamenti di viaggio di svizzeri che avevano in programma un viaggio. Nella notte di mercoledì ha devastato il 90% delle strutture e delle abitazioni presenti sull'isola di Barbuda, dove è morto un bambino di due anni durante un tentativo di fuga. URAGANO HARVEY Gli Stati Uniti sono ancora alle prese con la conta dei danni dell'uragano Harvey. Gran parte dell'isola è in blackout a causa delle raffiche di vento e delle intense piogge che stanno colpendo la zona. Il ciclone tropicale di categoria 5 ora punta la Florida. Trump li ha rassicurati sull'impegno del governo ad aiutarli.

Le autorità dello stato meridionale hanno già evacuato turisti e residenti alle isole Keys, un arcipelago turistico al largo delle coste sud orientali della Florida. "Se ne approfittano e l'amministrazione dovrebbe controllare di più, non è giusto". Irma è un uragano di categoria 5, il livello più alto possibile, ed è tra le perturbazioni più forti degli ultimi anni sull'Atlantico.

I meteorologi dicono che l'uragano Irma impiegherà giorni prima di dissipare la sua energia e che sono quindi prevedibili danni estesi sulle porzioni di territorio lungo il suo passaggio.

Comments