Wanda: "Icardi è felice all'Inter, vogliamo rimanere a Milano"

Adjust Comment Print

Se da un lato Mauro non è riuscito a brillare nella partita che l'Argentina ha giocato con l'Uruguay a Montevideo (terminata 0-0), a sua moglie Wanda Nara non è andata meglio sugli spalti.

L'Inter vuole aumentare l'importo della clausola rescissoria di Mauro Icardi, che attualmente è valida solo per l'estero ed è di 110 milioni di euro. Wanda è stata intervistata dalla rivista argentina Gente ed è tornata a parlare di com'è nata la sua storia d'amore con l'attaccante e capitano neroazzurro.

Aiutata dal suo staff, si è fatta largo tra il pubblico che, a differenza del personale dello stadio, ha riconosciuto la prorompente showgirl e non le ha risparmiato rumorosi apprezzamenti, con tanto di video-testimonianza e caccia al selfie. Fresco fresco di convocazione per l'Argentina, Icardi non ha ricevuto soltanto la chiamata del Ct Sampaoli. Ora è cambiato tantissimo, fa una vita tranquillissima. E' molto tranquillo, è veramente anti-vita sociale. E' ovvio che ci fossero foto insieme, ma niente di più. E' vero che non è arrivato il difensore, ma vi segnalo il nome di un difensore di cui mi ha parlato Zeman: Vanheusden. Sì, un paio di volte. "Ho nuovi progetti sul tavolo, con il tempo e compatibilmente con i vari impegni farò in modo che si realizzino".

Poi la Nara si sbilancia anche sulla questione Nazionale. "Mauro in casa? Cucina benissimo e non è un discotecaro, preferisce stare in casa con la famiglia". Successivamente, secondo quanto riportato da i media argentini, avrebbe chiesto di accedere ad una zona più "nobile" dello stadio.

LA NAZIONALE - "La Nazionale Italiana 2-3 volte aveva provato a convocare Icardi ma lui ha sempre rifiutato".

Comments