Rimini, donna stuprata e compagno picchiato sulla spiaggia

Adjust Comment Print

Sono quattro attualmente i ricercati e che avrebbero preso parte allo stupro.

Per il contenuto: Donna stuprata fidanzato picchiato in spiaggia a Rimini, Ansa.

Il ragionamento era: in Italia si criticano le forze di polizia per le modalità dello sgombero di migranti in piazza Indipendenza a Roma ma nessuno chiede scusa per la violenza sessuale di Rimini (su una coppia di polacchi, lei violentata e lui picchiato) quando lo Stato ha lasciato libere "queste bestie". Al Resto del Carlino, invece, ha parlato la prostituta che ha soccorso lei e il suo amico. È quanto accaduto la notte scorsa a Rimini a una coppia di turisti polacchi di 26 anni che hanno subito una grave aggressione ed ora sono in ospedale. Tre vite rovinate, per un gruppo di trogloditi che non sanno divertirsi senza droga e alcool. Eccetera eccetera. L'Italia è sotto attacco. Sul luogo della violenza la polizia scientifica ha già sequestrato del materiale da sottoporre ad esami, in particolare ha acquisito i video delle telecamere di sorveglianza dello stabilimento.

Era l'ultima sera delle loro vacanze i Riviera, a Rimini, poi sarebbero ripartiti per la Polonia, in pullman, insieme ai loro compagni d'università. E noi lo faremo, anzi lo stiamo già facendo.

Resta massimo il riserbo degli investigatori, che non vogliono dare vantaggi ai ricercati, me emerge comunque un quadro poco lusinghiero della Rimini notturna e della città in generale.

Nel frattempo si infiamma anche la polemica politica.

E' stato un attimo e per loro ha avuto inizio l'orrore.

La sicurezza è veramente in pericolo, o siamo più sensibili a certe notizie? Ottima occasione per mimetizzarsi, e ottima occasione per approfittare dell'insufficienza delle nostre forze dell'ordine e della nostra magistratura. Lo stupro è un'azione vigliacca, peggio dell'omicidio, e come tale andrebbe sanzionato. E si fa largo la voce che i quattro siano di origine straniera. Siamo tutti sconvolti, Rimini è sconvolta per questa notte di violenza improvvisa, inaudita, belluina e crudele.

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Bene ha fatto chi ha organizzato lo sgombero, prevedendo, soltanto per gli aventi diritto, una sistemazione alternativa. Ma, al momento, non c'è alcun riscontro. Almeno un paio di esseri sembra che siano degli spacciatori, pista che gli investigatori stanno seguendo dopo il ritrovamento di una impronta digitale. Ma forse, anzi, probabilmente, tutto questo non accadrà mai più.

Comments