Gli Usa stanno analizzando il lancio nordcoreano insieme alla Corea del Sud

Adjust Comment Print

Le Forze armate della Corea del Sud - secondo quanto riporta il quotidiano britannico Independent - hanno sganciato otto bombevicino al confine con la Corea del Nord in una dimostrazione di "forza travolgente" - come l'hanno definita i media locali - in risposta al test missilistico compito da Pyongyang. Anche l'Italia "esprime la propria più ferma condanna per il lancio effettuato stanotte dalla Repubblica Democratica Popolare di Corea di un missile balistico che ha sorvolato il territorio giapponese". La tensione è alle stelle e il Giappone e gli Usa cominciano a prendere i primi provvedimenti contro il minaccioso regime dittatoriale della Corea del Nord. I militari sudcoreani, stanno monitorando la situazione e si stanno preparando a un'eventuale altra azione di Pyongyang. Trump, ha riferito Abe, ha detto di voler "lavorare con Cina, Russia e con il resto della comunità internazionale per intensificare la pressione" sul regime.

Le corse delle metropolitane di Hokkaido e Sapporo sono state interrotte e hanno subito gravi ritardi.

Intanto, sempre attraverso fonti di Seul, da Pyongyang arriva la notizia che il dittatore Kim Jong-un sarebbe diventato papà per la terza volta. "Nessun paese - ha rimarcato - può avere missili che li sorvolano, come è accaduto a 130 milioni di giapponesi". Le cose sembravano essersi calmate in seguito al nuovo giro di sanzioni deciso dall'ONU, con il segretario di Stato americano Rex Tillerson che aveva valutato come un fatto positivo la moderazione della Corea del Nord nelle ultime settimane senza nuovi lanci e provocazioni. Secondo la tv giapponese NHK, il vettore era stato puntato verso la regione Tohoku, nella porzione più a nord del Paese. Quando stava entrando nel suo ufficio per una riunione d'emergenza, Abe ha affermato ai giornalisti che 'faremo tutto il possibile per proteggere energicamente la vita delle persone'. Questo missile, che sarebbe montato su un TEL (Transporter Erector Launcher) ruotato dotato di "canister" (contenitore di lancio) visto alle recente parata militare tenutasi a Pyongyang, sarebbe a 3 stadi e avrebbe le dimensioni pari allo Hwasong-14: circa 17 metri di lunghezza per 1,9 di diametro.

Il leader nordcoreano kim Jong-un, inoltre, ha avuto il terzo figlio. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies leggi l'informativa estesa.

Comments