Turbolenze Milan: Bonucci capitano, ma il vice non è Montolivo…

Adjust Comment Print

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Andreolli, Capuano, Pisacane; Barella, Cigarini, Ionita; Joao Pedro; Farias, Sau.

"È stata una partita difficile, ma era preventivato".

Vincenzo Montella, intervenuto in conferenza stampa alla viglia del match di domani tra i rossoneri e il Cagliari, ha svelato alcuni retroscena sul prossimo assetto tattico rossonero e sulle potenziali scelte di domani. "Dobbiamo migliorare nella continuità del gioco, nella gestione della partita, dobbiamo accorciarci un po', in questa fase è normale ma mi piace molto lo spirito, dobbiamo migliorare sui piccoli difetti. sto imparando che le soste servono più agli allenatori che ai giocatori". Montolivo regista, Cutrone preferito ad Andrè Silva. Joao Pedro e Farias fanno le prove dal limite dell'area impegnando Donnarumma mentre l'unica occasione per i ragazzi di Montella capita a Borini con un contropiede concluso centralmente partito direttamente dal calcio d'angolo. Il Cagliari dal canto suo è alla seconda trasferta consecutiva dopo la sconfitta di sabato scorso contro la Juve.

Mateo Musacchio (96) e Leonardo Bonucci (93) sono i due giocatori che hanno completato più passaggi nella prima giornata di campionato. L'ultima volta è stata nel dicembre 2016 contro l'Atalanta (0-0). Credo che proprio questo inizio di stagione abbia chiarito a tutti questo concetto. Da segnalare prima un giallo allo stesso Joao Pedro per simulazione e poi un contatto del brasiliano con Bonucci (voto 6) in area, stavolta molto dubbio, che però non ha attivato il VAR nè è stato punito dall'arbitro. C'è la giusta integrazione tra giovani e meno giovani", e ancora: "La squadra ha iniziato in maniera ottimale la gara, passando in vantaggio. Il Milan coglie il secondo successo in campionato e vola in testa alla classifica grazie alle reti dei due protagonisti della gara di Crotone.

Comments