LIVE Napoli-Atalanta, Serie A in DIRETTA: Atalanta in vantaggio!

Adjust Comment Print

Ecco il racconto della gara. In difesa Ci sarà Maggio al posto di Hysaj che risulta squalificato. Gasperini ha trovato la giusta soluzione per imbrigliare gli uomini chiave di un Napoli che nel primo tempo è apparso imprigionato, con Insigne che non è riuscito ad esprimere la sua solita brillantezza e Mertens osservato speciale della retroguardia nerazzurra. Cristante salta tra Callejon e Zielinski, colpisce il pallone di testa e lo manda ad insaccarsi alle spalle di Reina. L'Atalanta reagisce poco prima della metà del secondo tempo, quando Gómez crossa al centro per Kurtić che controlla e spara in porta, ma il suo tiro esce di un soffio. Come confermano anche le statistiche.

Gasperini prova a disegnare la sua formazione: fuori Petagna, dentro De Roon. E proprio in un momento di massima tranquillità il Napoli trova il pari.

Spettatori: 28 mila. ***I GOL - 15' pt: calcio d'angolo battuto da Gomez.

Il Napoli prova subito a pungere con un delizioso filtrante di Zielinski per Callejon, che prova a servire Insigne appostato sul palo lungo: la traiettoria si trasforma però in un tiro-cross insidioso che termina di pochi centimetri oltre la trasversale. L'arbitro concede 3 minuti di recupero ma il parziale non cambia. La squadra orobica si aggiudicò l'intera posta in palio superando gli azzurri con un sorprendente 2-0 (28°, 70° Caldara).

Napoli: Reina 6; Albiol 6, Koulibaly 6.5, Maggio 5, Ghoulam 7; Jorginho 6 (Dal '65 Diawara 7), Zielinski 7.5 (Dal '74 Rog 7), Hamsik 4.5 (Dal '57 Allan 7); Callejon 6.5, Insigne 6.5, Mertens 6.5.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante (63′ Kurtić), Freuler, Gosens (80′ Cornelius); Iličič; Gómez, Petagna (46′ de Roon).

Jorginho ha rifilato ai bergamaschi quello che resta il suo ultimo gol in Serie A, nel dicembre 2013 con la maglia del Verona: per lui sono 100 le presenze in campionato con il Napoli, tutte senza reti. Dubito fortemente che i partenopei si facciano trovare impreparati di fronte a questo impegno e che si facciano cogliere di sorpresa come accaduto nello scorso torneo.

Comments