Gp Austria, Rossi: "Favoriti qui? Piloti Ducati"

Adjust Comment Print

Marquez furbo a Brno?

Il pilota della Yamaha ha poi elogiato il suo connazionale Marquez: "Lui è il più costante dell'intera griglia, è veloce sia su pista asciutta che bagnata. So come andrà a finire: si sceglierà di dare importanza allo spettacolo, ma questo significherà anche accettare tutti i rischi del caso". "Ideologia quanto a a questo punto durante anteriormente potra' scrosciare e dovremo consistere pronti", sottolinea. A Brno avevo un buon feeling con la moto e lunedì il test è stato positivo. Quindi tornando sul Gp di Brno e sul Flag to Flag. "La nuova carena? Questa pista non è adatta alla nuova carena, ma verificheremo nel corso del weekend", ha spiegato. Difficile capire se rientrare un giro prima od un giro dopo.

Parla poi Cal Crutchlow, deciso ad ottenere un buon risultato su questa pista: "A Brno ho ottenuto una buona prestazione anche se non la migliore, visto che avrei preferito essere più vicino al podio, ma ci riproveremo qui". Marc è veloce in tutte le condizioni, ma quest'anno è stato veloce su tutte le piste. "Sono convinto, però, che a livello dello spettacolo il cambio moto in corsa non sia niente male". Un risultato che ha permesso a Maverick di restare a contatto con Marc Marquez in classifica, distante adesso 14 lunghezze. Anche l'anno scorso non era andata proprio piano. Sarà importante fare i passi giusti per trovare il giusto assetto. "Obiettivo? Voglio lottare per la vittoria anche qui". Secondo molti la Ducati è la grande favorita in Austria? Essere in prima posizione è sempre una buona sensazione. In questa stagione sono particolarmente motivato, e dopo i positivi test di Brno ho finalmente trovato il feeling delle prime gare.

"Credo useremo la nuova carena qui".

Entrambe le sessioni saranno trasmesse da Sky Sport MotoGp HD, il canale numero 208 della piattaforma satellitare Sky che per la quarta stagione consecutiva detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della MotoGp e naturalmente anche delle altre classi del Motomondiale. Anche noi dobbiamo migliorare sul bagnato. "Il Mondiale è ancora aperto e sarà importante prendere più punti possibile".

Dall'altra parte del box c'è poi grande voglia di confermarsi, dal momento che il nono posto della Repubblica Ceca ha regalato grande consapevolezza ad Alex Rins. "Dobbiamo vedere dove ci possiamo posizionare noi".

Comments