Samp: Schick, finite visite "E' sano"

Adjust Comment Print

"Il problema era un'aritmia ma adesso è superata, le visite del ragazzo sono positive, non ha bisogno di ulteriori visite mediche. E' stato piu' lo stress dell'attesa che altro". La società di Corso Vittorio Emanuele avrebbe pronti circa 30 milioni di euro pagabili in tre rate per convincere i doriani, gli stessi con cui la Juventus aveva chiuso l'affare lo scorso maggio. La concorrenza sembra ormai battuta e non sarebbe più in Italia - la Juve si sarebbe chiamata fuori e non arrivano conferme che la Roma stia virando sul ceco non riuscendo a chiudere per Mahrez.

Il patto fra Inter e Sampdoria prevede anche la possibilità che Schick resti un'altra stagione a Genova.

Situazione che rimane quindi misteriosa. Il giovane classe '96 è, infatti, ancora seguito dal club bianconero, rappresentato in questa trattativa da Pavel Nedved. Potrebbe essere solo una pazza idea di mercato, ma non bisogna escludere nulla, dato che per la coppia Fassone-Mirabelli "nulla è impossibile". Perchè Giampaolo in organico vuole una punta di valore e non intende restare spiazzato. Il primo è un grande sogno. Allo stesso modo, osserva interessato il Monaco, che ci penserebbe seriamente in caso di cessione di Mbappé. Ausilio tenterà il blitz pro Inter appena concluse le visite, con l'esito che fa ben sperare i nerazzurri. Il terzo regalerebbe fisicità.

Sono ore davvero molto importanti per il futuro di Patrik Schick. Una punta sarà comprata.

Comments