Psg, Neymar si presenta: "Scelta di cuore e non di soldi"

Adjust Comment Print

Sui social si sono scatenati i commenti al vetriolo per questa.performance, che in tanti hanno definito "scandalosa".

Neymar jr ha pagato direttamente al Barcellona questo pomeriggio i 222 milioni della sua clausola rescissoria e non è più legato per contratto con il club blaugrana.

Si appresta ad essere uno dei giocatori più ricchi del mondo Neymar che col suo trasferimento fa si che anche al padre venga riconosciuta una percentuale per la mediazione: Neymar senior infatti riceverà circa 40 milioni. Quest'ultimo, oltretutto, ingaggiando Neymar, potrebbe essere disposta a cedere pezzi importanti (Marco Verratti proprio al Barcellona oppure Angel Di Maria all'Inter) per poter rimpinguare la situazione finanziaria che altrimenti non navigherebbe in acque tranquille. Sarebbe stata proprio questa la motivazione principale del suo trasferimento in Ligue 1 e in Francia, piuttosto che l'ingaggio milionario. L'affare più caldo dell'estate il passaggio annunciato, dibattuto, dato quasi per fatto, di Neymar al Paris Saint Germain si complica terribilmente. Certo, ogni tanto capita che qualche piccola squadra batta quella più grande, ma è rischio calcolato, anzi è l'alibi che tiene in piedi tutto ciò che resta molto al di sotto di ogni sospetto. Secondo Sandro Rosell, che è stato presidente del Barcellona dal 2010 al 2014, l'acquisto di Neymar costò al Barcellona 57 milioni di euro. Io voglio qualcosa di grande, voglio una sfida piu' grande. Dei tifosi, dei miei amici, dei professionisti che mi accompagneranno e della mia famiglia che ha sofferto molto per problemi accaduti in questo periodo. La storia è umanamente meravigliosa, il romanzo storico impeccabile, ma stringi stringi la questione calcistica si risolve con una noiosa dichiarazione di superiorità del ballo sulla tattica, della spensieratezza sul rigore, del ritmo nel sangue sulla resistenza delle gambe.

È il Ney-day. Anno zero per il calcio francese che con il nuovo acquisto da 222 milioni del Psg entra in una nuova dimensione. Non sono venuto qui per maggiore protagonismo, sono venuto per vincere titoli. Ho creato insieme a Suarez e Messi uno degli attacchi più forti del pianeta, eppure a 25 anni sento che è arrivato il momento di andare via. In Teoria è Neymar che si paga il suo cartellino.

Un nuovo tassello si aggiunge alla telenovela Neymar-Psg. Convincere i tedeschi a privarsi del giocatore non sarà semplice, ma con un'offerta tra i 70 e gli 80 milioni di euro il Barcellona potrebbe spuntarla.

Fino a che punto il desiderio di essere protagonista ha inciso sulla tua scelta?

Comments