Neymar, cuore mi ha portato a Parigi

Adjust Comment Print

Primo fra tutti il ministro dei conti pubblici Gérald Darmanin che si è "rallegrato" di un eventuale trasferimento di Neymar al Paris Saint Germain per le tasse che il giocatore brasiliano dovrà pagare al fisco francese.

C'è grande attesa a Parigi per la presentazione di Neymar con la maglia del Paris Saint-Germain. Vorrei entrare nella storia del club. "Voglio offrirgli tutto il sostegno di cui ha bisogno perché insieme possiamo vincere la Champions League, il mio è un piccolo gesto per dargli il benvenuto". Così si nascondono tutte le ombre sui lavori in schiavitù per i nuovi stadi in Qatar e, soprattutto, sulle accuse che i principi qatarioti incassano circa il finanziamento del terrorismo. "Ha già portato un'energia molto positiva per la squadra". E' il più forte al mondo.

E' ormai ufficiale e passa alla storia come l'operazione di calciomercato più costosa, quella per l'acquisto di Neymar.

La vida de un deportista se mueve por desafíos. Non vedo l'ora di iniziare ad allenarmi coi compagni, verso la nostra avventura per vincere tanti titoli. "Sono stati momenti di tensione, per decidere sul da farsi della mia vita, lascio molti amici dietro alle spalle, ma il calcio è cosi'", ha insistito davanti ai giornalisti.

E il FPF? Risponde il presidente: "Bisogna guardare Neymar come brand, e in questo senso non è costoso: guadagneremo più soldi con lui di quanti ne abbiamo spesi. La Uefa esaminerà nei dettagli questo trasferimento, per assicurarsi che il Psg agisca nei limiti imposti dalle norme". Ma cifra che sarà destinata a crescere visto l'entusiasmo verso il giocatore acquistato dal Barcellona. Ma prima di lasciare Barcellona, dopo una settimana convulsa, culminata col pagamento della faraonica clausola di rescissione da 222 milioni di euro al Barça, O Ney ha affidato un emotivo saluto in una lettera ai tifosi. Messi è il mio idolo, è il migliore al mondo. Io ho preso la decisione solo quando ero sicuro al cento per cento. Qualcosa di più grande cercavo. Non è stato facile, ero teso e pensieroso.

Una svolta epocale per il calcio, ma anche un punto di non ritorno. Messi è un amico dentro e fuori dal campo.

"Neymar ha un valore sportivo ma anche un valore marketing, un valore mediatico e un valore economico". Che si è esibito in una dichiarazione al quanto protezionista per poi chiedere l'intervento dell'Uefa sulla faccenda. Ho pensato alla felicità, non ai soldi. Ma ho voluto seguire il mio cuore. "Ringrazio il Psg per questa opportunità". Grazie per essere qui nella casa del Psg. "Il giocatore rimane sotto contratto con il Barcellona ma con il permesso temporaneo di non partecipare a sessioni di allenamento".

Il debutto potrebbe arrivare anche subito: "Voglio giocare subito e sono a disposizione del mister". E' stato un momento di tensione, di grandi riflessioni. Gli avevo detto di non metterla. Non è colpa mia e non è cambiato niente. "Spero che sia sempre felice". Credo che ogni giocatore abbia il diritto di rimanere o andare via da una squadra. Ho firmato per l'ambizione del club, molto simile alla mia. "Quindi se potessi farlo già domani, perché no?".

Comments