Vaccini, la Camera dà il via libera definitivo alla legge

Adjust Comment Print

Se però questa è la maturità che noi, come paese, esprimiamo l'obbligatorietà è una soluzione al problema. Hanno votato contro il Movimento 5 Stelle e la Lega Nord, a favore il PD, Forza Italia e Alternativa popolare. Tutte le vaccinazioni obbligatorie sono gratuite e dal prossimo anno i dirigenti scolastici avranno l'obbligo di richiedere ai genitori la documentazione che certifichi l'avvenuta vaccinazione dello studente. Se un bambino ha gia' avuto le patologie indicate deve farsi attestare tale circostanza dal medico curante che potrà anche disporre le analisi del sangue per accertare che abbia sviluppato gli anticorpi. Sono invece esonerati dall'obbligo i bambini immunizzati per effetto della malattia naturale, per averla già contratta, o quelli che si trovano in specifiche condizioni cliniche. Bene anche, sempre in quest'ottica di dialogo, la riduzione delle sanzioni. L'obbligo della vaccinazione è esteso anche ai minori stranieri non accompagnati. Cancellata la norma che ipotizzava di togliere la patria potestà ai genitori che si fossero rifiutati di vaccinare i figli. Questi vaccini richiedono un richiamo anche nell'adolescenza.

Altro termine di scadenza da tenere a mente nell'ambito dei vaccini obbligatori scuola, è quello del 10 marzo 2018, giorno entro il quale dovrà essere presentata la documentazione comprovante l'avvenuta vaccinazione (nel caso in cui sia stata precedentemente presentata l'autocertificazione). Come pediatri, e quindi specialisti della salute e del benessere dei giovanissimi, siamo pronti a fare la nostra parte nell'interesse dell'intera collettività e ad assumerci anche nuovi compiti. L'epidemia in corso ha causato alcuni decessi e costretto al monitoraggio centinaia di persone nelle ultime settimane, in quanto è venuta meno l'immunità di gregge (la copertura offerta ai non vaccinabili dalla vaccinazione di almeno il 95% degli altri). "Nonostante ciò, le 'esitazioni' su questa vaccinazione continuano a tenere banco" prosegue il prof.

"Purtroppo - si rivolge agli stessi manifestanti Elisa Mariano - le posizioni che i no-vax hanno assunto sono totalmente antiscientifiche". Valgono i medesimi adempimenti documentali che vanno presentati entro il 31 ottobre 2017. Sicuramente ora la comunicazione sarà ampliata e soprattutto, anziché essere lasciata all'iniziativa della singola Società Scientifica o Ente, sarà resa più organica.

Nei mesi scorsi il decreto ha fatto molto discutere.

Infine, viene confermata la possibilità di prenotare le vaccinazioni nelle farmacie convenzionate aperte al pubblico attraverso il Centro unificato di prenotazione (Cup). Vede degli aspetti che non sono stati presi in sufficiente considerazione e che potrebbero essere oggetto di provvedimenti futuri? .

In alcuni casi chi è d'accordo con la legge, commenta le reazione con sarcasmo. E che, inoltre, dovrà pagare una multa salata per non aver vaccinato i bimbi.

Se preferisco cavalcare la battaglia di chi si oppone al siero, cosa rischio se non vaccino mio figlio? Sarà istituita un'anagrafe vaccinale che conterrà i dati relativi ai bambini riguardo le vaccinazioni.

Comments