Serie A: la prima giornata di campionato. Napoli esordio a Verona…

Adjust Comment Print

Andiamo subito a scoprire l'orario previsto per il sorteggio del calendario di Serie A in programma oggi, mercoledì 26 luglio 2017. Quali sono le date da cerchiare in rosso? All'ultima giornata la Sampdoria farà visita alla Spal mentre il Genoa ospiterà il Torino.

Per il Napoli l'inizio non sarà dei più agevoli, infatti gli azzurri saranno di scena nell'anticipo del sabato sera al Bentegodi di Verona contro il neo promosso Hellas allenato dal grande ex Fabio Pecchia. Il primo derby è quello di Torino, alla sesta, anche se in Campania sono già in fibrillazione per Napoli-Benevento alla quarta. Le partite vanno affrontate con determinazione. Una che ha chiuso il campionato scorso nelle zone alte, pure l'Atalanta, dunque. Stagione importante. C'è da dare l'assalto alla Juve campione d'Italia che punta al settimo titolo di fila, ma con Roma, Napoli, il nuovo Milan cinese e l'altrettanto cinese Inter che annunciano battaglia. Nelle città con due squadre, la gara di esordio è invertita rispetto alla scorsa stagione.

Lì, nelle posizioni che contano, non mancheranno le romane, Lazio e Roma, che affronteranno, rispettivamente in casa e in trasferta, Spal e Atalanta, che nell'ultimo campionato ha chiuso al quarto posto. Terza giornata contro il Chievo Verona, poi trasferta al Mapei Stadium, contro il Sassuolo che orfano di Di Francesco deve ritrovare un suo equilibrio e giocare contro la Juventus di certo non aiuterà questa ricerca. L'ultima giornata tutta domenica 20 maggio alle ore 20.45 con possibilità di dividere in blocchi (fino a un massimo di tre in due giorni) in base alle necessità di classifica. Big match tra Inter e Fiorentina. Netto il pronostico pro Inter nell'incontro di San Siro con la Fiorentina: "1" a 1,63, "2" a 5,75. L'altro anticipo alle 20.45 sara' Verona-Napoli, visto il successivo impegno infrasettimanale della squadra di Maurizio Sarri nei playoff di Champions League. L'arbitro deve comunque mettersi nella condizione di prendere delle decisioni nel migliore dei modi. Saranno invece cinque le soste: quattro per gli impegni delle nazionali (3 settembre, 8 ottobre, 12 novembre e 25 marzo) e una quinta il 14 gennaio. Le due sfide si giocheranno il 19 novembre e il 15 aprile.

La seconda giornata, il 27 agosto, vedrà scendere in campo Benevento-Bologna, Chievo-Lazio, Crotone-Hellas Verona, Fiorentina-Sampdoria, Genoa-Juventus, Milan-Cagliari, Napoli-Atalanta, Roma-Inter, Spal-Udinese, Torino-Sassuolo.

- un posticipo la domenica alle ore 20.45.

Nei turni infrasettimanali non sono possibili derby.

Comments