FORMULA 1. Gp Gran Bretagna, Hamilton in pole. Poi Raikkonen e Vettel

Adjust Comment Print

Per lui è la pole numero 67, il che significa che si trova a una sola lunghezza dal record di Michael Schumacher.

Ricordiamo che il Gran Premio di Formula uno di Gran Bretagna si correrà domenica 16 luglio 2017 presso il famoso circuito situato nella contea di Northamptonshire, in Inghilterra. Partirà davanti alle due Ferrari: il secondo tempo è di Kimi Raikkonen con 1:27.147, il terzo di Sebastian Vettel con 1:27.356.

Le qualifiche si sono chiude con un piccolo giallo. Dopo un breve esame delle riprese i commissari di gara hanno deciso di non prendere alcuna azione disciplinare nei confronti di Hamilton che rischiava una penalizzazione di tre posti in griglia.

La Mercedes completa il suo venerdì perfetto conquistando la doppietta anche nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna. A seguire: Verstappen, Hamilton, Hulkenberg, Bottas, Ocon, Vettel, Vandoorne, Raikkonen, Sainz, Palmer, Kvyat, Massa, Perez, Grosjean.

Bottas quarto ma partirà nono per via della sostituzione del cambio. Il mio ultimo tentativo è stato compromesso, le gomme non erano nelle condizioni ideali. "Alla fine abbiamo ottenuto un risultato discreto e la macchina è migliorata oggi, domani dovrebbe essere ancora migliore".

In classifica è Vettel a dominare con 171 punti, venti in più del rivale britannico. Non ho vinto in Austria e lo volevo davvero, ma va così: delle volte ci riesci e altre no. La cosa più importante è essere lì a giocarsela, non solo in termini di risultati, ma in termini di passo. Stamattina è andata molto meglio ed ero molto più contento.

Disastro Ricciardo che si ferma in Q1 per un problema al turbo e deve dire subito addio alle qualifiche assieme a Ericsson, Wehrlein, Magnussen e Stroll.

Analizzando i tempi della tabella in alto, possiamo notare che, anche il giro di Raikkonen, è stato poco "pulito" con un Ideal Lap migliore di oltre 2 decimi rispetto al tempo realizzato.

Comments