MotoGp, Crutchlow domina seconde libere: 13° tempo per Rossi

Adjust Comment Print

Solo quattordicesimo il campione del Mondo in carica Marc Marquez (+0 " 738).

Nel team Ducati c'è tensione e solo la buona prestazione di Dovizioso ha regalato un po' di buon umore. "Il primo problema è il fisico, devo stare attento e conservare le energie - fa il punto il fenomeno di Tavullia - L'altro è la moto, con cui ho un feeling ancora molto simile a quello delle prime gare". Undicesimo tempo per la Suzuki di Andrea Iannone, che ricordiamo al Mugello vanta una pole e due podi ai tempi della Ducati. Così come Maverick, incappato anche in una brutta caduta alla seconda delle Arrabbiate: lo spagnolo della Yamaha scivola sul cordolo e rotola rovinosamente nella ghiaia, cavandosela con un grosso spavento e una brutta abrasione all'avambraccio.

La cronaca testuale di tutte le sessioni del weekend di gara può essere seguita sul sito ufficiale della MotoGP, dove troverete tempi e risultati di prove libere e qualifiche live, aggiornati in tempo reale. Chi sarà il più veloce di questa terza sessione? Caduta senza conseguenze per l'attuale leader della classifica Maverick Vinales, tredicesimo a +0 " 649 da Crutchlow. Non so bene le cause del perche' abbiamo avuto meno controllo delle moto. Tra il Mugello Circuito e il centro di Scarperia, nei giorni di venerdì 2 e sabato 3 giugno, dalle 15.30 alle 24, sono previste navette gratuite ogni 30 minuti.

Quando gli è stato chiesto se gli è stato utile controllare gli assetti usati lo scorso anno da Jorge Lorenzo, ha detto: "Sto usando la stessa configurazione di Le Mans, molto simile, e mi sentivo molto bene prima dell'incidente".

I tifosi del dottore anche quest'anno si presenteranno in massa nella pista italiana in questo fine settimana, dove Valentino Rossi sarà acciaccato e arrabbiato, visto anche l'errore commesso nell'ultima gara, che ha impedito una vittoria già pregustata proprio all'ultimo giro. Poi è arrivato l'incidente in allenamento con il motocross, dunque è facile capire che il Gran Premio d'Italia, appuntamento più atteso dell'anno, non arriva nel momento migliore della stagione per Valentino Rossi.

La moto si è molto danneggiata, mentre il pilota ha riportato un'abrasione all'avambraccio.

"Ho lottato fisicamente - ha aggiunto Rossi - soprattutto con il mio respiro, perchè non sono al 100%, ma sta migliorando".

Comments