Totti: "Ultima con Roma, poi da lunedì una nuova sfida"

Adjust Comment Print

E via al dibattito che è decisamente ampio, c'è chi vede l'amore incommensurabile per il mondo del calcio da parte di chi è anche la storia del calcio italiano e chi invece vede in questa voglia un pizzico di egoismo. Il primo ad arrivare, naturalmente, è stato Francesco, accompagnato da Ilary Blasi, i compagni sono arrivati alla spicciolata, l'ultimo è stato Florenzi, intorno alle 22, mentre De Rossi si è presentato in scooter con Sarah Felberbaum.

Anche Sky dedicherà un tributo a Francesco Totti in occasione della sua ultima partita: una maratona di gol, interviste, ricordi ed emozioni. Lo fa attraverso la sua pagina ufficiale Facebook. Non ho fatto questo master, ma per fortuna perché altrimenti non l'avrei preso. Sintesi: resta da separato in casa. Magari il sangue è in un altro passaggio. Mi hanno costretto a smettere e non riesco a pensare che non potrò più vestire la maglia della Roma.

Totti infatti dice che il suo amore per il calcio non passa e la sua passione sarà ancora alimentata. "Da lunedì sono pronto a ripartire" scrive Totti. Già, ma dove? Probabilmente all'estero.

Roma, Totti al bimbo: "Dillo te". Tutto possibile. Tutto plausibile. Il contratto parla chiaro, ma non sarebbe stata una perdita di tempo.

Da queste parole si evince che come Francesco Totti non abbia alcuna intenzione di lasciare il calcio giocato. Per creare meno frizioni e non esasperare la situazione.

Totti ha invitato ieri sera a cena i compagni, dallo stellatissimo Heinz Beck. E allora vediamo le proposte più serie, che non mancano. 3 giorni di attesa e poi Totti chiarirà il suo futuro una volta per tutti. Un eroe che ha saputo riunire tante volte una piazza difficile come quella di Roma, una piazza che per anni ha cercato di dargli una definizione, di dargli un ruolo in campo e fuori. Francesco sarà ancora un calciatore o si preparerà ad accomodarsi dietro a una scrivania accanto a Monchi?

Comments