Europa League, la finale: le formazioni ufficiali di Ajax-Manchester United In evidenza

Adjust Comment Print

Ajax-Manchester United è in programma domani alle 20:45, da Stoccolma. Il tecnico dei red devils Josè Mourinho cerca l'ennesimo titulo di una carriera leggendaria, mentre, dall'altra parte, Peter Bosz spera nell'impresa dei suoi ragazzini terribili.

Gode anche Zlatan Ibrahimovic nella sua Svezia, che nonostante l'assenza a causa del grave infortunio rimediato in campionato, alza al cielo la sua prima Europa League.

I Red Devils trionfano quindi a Stoccolma con una prestazione solida e un successo merito della grande qualità dei suoi giocatori, ma anche del suo allenatore José Mourinho, che imposta perfettamente la tattica della sua squadra. In campo dovrebbe esserci anche un po' d'Italia con Darmian schierato a presidiare una delle due fasce. Il match sarà trasmesso in diretta tv su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per tutti gli appassionati di calcio arriva la buona notizia. Solamente due delle ultime 16 finali di Coppa UEFA e di Europa League sono state decise proprio ai rigori: dieci sono state vinte nei 90 minuti e i restanti quattro match sono arrivati ai supplementari.

Finale Europa League 2017: dove vedere Ajax-Manchester United?

Sarà una bella partita quella che si giocherà questa sera, le formazioni sono ormai fatte e si prospetta un 433 per entrambe le formazioni. In alternativa, sconsigliamo vivamente l'uso di Rojadirecta, poiché illegale. La sfida tra Manchester United e Ajax è un lusso per l'Europa League: se il peso della storia vale ancora qualcosa, stasera scenderanno in campo ben 7 Champions (3 inglesi e 4 olandesi) e ben 17 titoli internazionali.

Partita sotto i migliori auspici, la squadra si è via via ridimensionata, trovando equilibrio con prestazioni medio alte. Lo svedese, come tutti sappiamo si è gravemente lesionato il legamento del ginocchio e la sua stagione con la maglia del Manchester United è praticamente finita. L'Ajax mancava in finale dal 1996.

4-3-3 dunque, con Onana tra i pali e pacchetto arretrato formato da Veltman, Sanchez Mina, De Ligt e Riedewald.

Comments