Serie A: Palermo-Genoa 1-0, Rispoli stende il Grifone

Adjust Comment Print

Il Palermo da quando è retrocesso ha imparato a far risultato al "Barbera" e dopo la Fiorentina supera anche il Genoa, che invece resta pienamente coinvolto nella lotta per non retrocedere.

Al 13′ il Palermo passa in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Diamanti si avventa Rispoli che di testa insacca.

La "goal line technology" non lo ha salvato. Ammoniti: Bruno Henrique, Rigoni per gioco falloso. Un minuto dopo Chocev colpisce il palo. Genoa e Palermo a un passo dal segnare.

Nella ripresa il Genoa mantiene costantemente il possesso del pallone, con il Palermo arroccato nella propria metà. Al 15' Bortoluzzi chiama fuori Nestorovski sostituendolo con il giovane ungherese Sallai. Dei ragazzi che giocarono quella partita, alcuni sono nei settori giovanili di squadre professionistiche mentre lui oggi debutta addirittura in Serie A da titolare. Vivace, frizzante, voglioso: cerca di rendersi pericoloso ma il gol ancora una volta non arriva. I rosa sprecano con Sallai che tenta un pallonetto da centrocampo.

Juric, almeno all'inizio, risparmia Simeone (non al meglio) e rispolvera Pinilla dopo i 5 turni di stop per squalifica: il cileno, in coppia con Pandev, delude però ogni aspettativa e insieme ai compagni è protagonista di un avvio a dir poco deludente. A 32 punti c'è invece l'Empoli atteso dal Cagliari ormai salvo. La salvezza purtroppo non è più in discussione, però non vedo una squadra spenta, demotivata o che si trascina. Genoa che ci prova in tutti i modi, ma sembrano cominciare a mancare le energie. Veloso scodella in area, la retroguardia disimpegna e Ninkovic calcia ma sopra la traversa. Il recupero sarà di 5 minuti e viene inaugurato da un buon tiro di Laxalt, potente e rasoterra dal limite dell'area, che viene parato da Fulignati. Migliore in campo per i padroni di casa, Rispoli. Il Palermo è già condannato alla retrocessione in B, un brutto colpo per il club siciliano ma non per le casse della società che - in virtù del contributo di solidarietà previsto dalla Lega - registreranno introiti per 25 milioni di euro. Terza vittoria casalinga per la squadra siciliana.

Comments