Lega Nord, primarie confermano Salvini segretario con quasi 83%

Adjust Comment Print

In Liguria, dalle 9 alle 18, le sezioni dove si potrà votare sono: in via Macaggi 23/5 a Genova; nel Tigullio in via Millo 79; a Imperia in via XX settembre 9; a Savona in via Boselli 4/2; alla Spezia in traversa del Popolo 9. Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, intervistato dal Corriere della sera rompe con le politiche populiste e nazionali di Matteo Salvini, segretario uscente della Lega. La procalmazione del segretario federale avverrà nel congresso di Parma del 21 maggio.

"Una sola parola: grazie - posta in tempo reale su Facebook - Abbiamo abbondantemente superato l'80% dei voti!"

La differenza di forze tra i due candidati è così grande che l'obiettivo di Salvini non sembra impossibile da raggiungere. E negli ultimi anni la sua voce fuori dal coro leghista si è fatta sentire più volte, come quando ha aperto alla legalizzazione delle droghe leggere e al riconoscimento delle coppie omosessuali. "Ma io non mollo - ha aggiunto Bossi - non permettero' che il Nord venga tradito per qualche sedia in piu'". Fra gli impegni, stop immigrazione e "ridiscutere i trattati Ue".

Intanto Silvio Berlusconi non si rassegna al progetto di Salvini: "il centrodestra deve avere carattere fondamentalmente liberale, cristiano, riformatore, convinto che l'Europa debba cambiare ma europeista nella sua ispirazione di fondo". Ma lo caccerà? "Io non caccio nessuno", la risposta di Salvini ai giornalisti.

"Qualcuno ha cercato di annientare una componente della Lega, vedremo poi stasera quanto numerosa, ma non ci è riuscito".

"Io ho sempre considerato l'alleanza con Le Pen tattica e non strategica, lei ha un progetto diverso da quello della Lega, vuole tornare agli stati nazionali. Abbiamo già perso 3mila militanti dal 2013, se vogliono evitare l'emorragia è necessario mantenersi fermi sulle nostre posizioni originarie, indipendentiste e autonomiste".

Matteo Salvini ha vinto, come da pronostico, le primarie della Lega nord e resta alla guida della segreteria federale.

Comments