Rai - RAI3 E RADIO2: Tutto sul Concerto del Primo Maggio

Adjust Comment Print

Lunedi 1 maggio 2017, per otto ore di musica, torna anche quest'anno il Concerto del Primo Maggio, l'appuntamento che dal 1990 raduna a piazza San Giovanni in Laterano a Roma, nel giorno della Festa dei Lavoratori, decine di artisti e migliaia di spettatori. E ancora Planet Funk, Public Service Broadcasting, Bombino, Levante, Motta, La Rua, Ara Malikian, Marina Rei + Benevegnù, Mimmo Cavallaro, Aprés la Classe, Maldestro, Artù, Braschi, Geometra Mangoni, Ladri di carrozzelle, Orchestra popolare del saltarello, Giovanni Guidi. Camila Raznovich e Clementino i conduttori della 27esima edizione del concerto, promosso da CGIL, CISL e UIL e trasmesso da Rai3 in diretta dalle 15 a mezzanotte.

A Piazza San Giovanni si esibiranno anche i 3 finalisti del contest 1MNext dedicato agli artisti emergenti - Amarcord (Firenze), Doro Gjat (Udine), Incomprensibile FC (Torino) - per una finalissima che decreterà il vincitore assoluto del contest.

Immancabile Vietato Morire, con la quale ha partecipato al Festival di Sanremo classificandosi al 3° posto e aggiudicandosi il Premio della Critica Mia Martini. Saranno "in campo tutti gli assetti di prevenzione antiterrorismo in relazione alla scenario internazionale, mai mutato, anche se non esistono minacce specifiche sui prossimi eventi" ha sottolineato la Questura. In scaletta anche alcuni dei protagonisti della scena live, da Brunori sas a Lo Stato Sociale, passando per Le luci della centrale elettrica, Ex-Otago, Sfera Ebbasta.

He letteralmente emozionato il gruppo musicale che coinvolge artisti diversamente abili, che si sono esibiti sulle note della loro "Stravedo per la vita". Una toppa peggiore del buco perché se uno dei pochi veri big della serata ha regalato qualche minuto di show in più, per la Rai dovrebbe essere tanta manna da valorizzare anziché da umiliare con un taglio. Inoltre tra i cordoni delle forze dell'ordine da superare alla Scala Santa per accedere alla piazza, con tanto di perquisizioni, metal detector e zaini svuotati, c'è una falla nei controlli: "dalla parte del Battistero infatti si entra tranquillamente con a tracolla zainetti che contengono birre".

"La piazza se ne deve cadere", ha detto in napoletano il cantante, ricordando come nel '99 fosse tra il pubblico, nel 2014 tra gli ospiti e ora sul palco a condurre senza troppi timori, forte di una esperienza decennale come animatore e i villaggi turistici. Arrestato anche un venditore abusivo che alla richiesta dei documenti ha reagito aggredendo i vigili urbani, che hanno avuto bisogno delle cure dei medici.

Comments